L'eolico

Quel buon vento per l’ambiente…

I vantaggi dell’eolico sono tangibili, soprattutto se ne consideriamo gli effetti benefici sul clima. Oggi in Italia la sola fonte eolica produce 15 TWh di energia, in grado di coprire i fabbisogni domestici di 15 milioni di persone e di apportare benefici ambientali notevoli, con il risparmio di circa 19 milioni di barili di petrolio, equivalenti a 10 milioni di tonnellate di CO2.

… e per la salute

Il Massachusetts Institute of Technology (MIT) ha pubblicato uno studio in cui si attesta che vivere in prossimità di impianti eolici non arreca alcun danno alle persone. Analizzando gli effetti sulla salute umana, tra cui stress, disturbi del sonno e altre patologie spesso erroneamente associate alla vicinanza di impianti eolici, i ricercatori hanno concluso che non esiste correlazione tra le emissioni acustiche delle turbine e malattie nelle comunità locali.

Eolico
L'eolico di Smartee

Grandi vantaggi in piccola scala

Negli ultimi anni, l’interesse per fonti energetiche alternative e pulite ha spinto a progettare soluzioni innovative modellabili soprattutto sulla dimensione domestica. In tal senso, l’eolico rappresenta una delle risorse più adatte alla definizione di impianti e sistemi di accumulo di ultima generazione. Gli impianti eolici sono declinabili anche su scala ridotta, e quindi facilmente adeguabili alla tua casa.

Quando ti conviene l’eolico domestico?

I costi dei sistemi di mini e micro eolico sono relativamente contenuti. Per capire se la turbina domestica fa al caso tuo, però, devi considerare con attenzione alcune variabili. La prima è la velocità del vento nel luogo in cui prevedi di installare il tuo impianto: il tetto o il giardino che hai scelto devono soddisfare i requisiti minimi di ventosità. Puoi verificarli in autonomia consultando l’Atlante Eolico dell’Italia. Noterai che soltanto alcune zone costiere o montane, nonché le isole, si caratterizzano per una buona velocità del vento: la maggior parte della penisola e i più grandi centri urbani presentano una ventosità insufficiente, con velocità media dei venti inferiore a 5 m/s, ritenuto convenzionalmente il limite minimo.

contatti-smartee
800.754114
info@smartee.it

Torna alle altre tecnologie